Venezia Giulia IGT Oslavje 1998 Radikon (0.75lt)

45,00

Di colore giallo aranciato, luminoso e ricco. Al naso esprime profumi pieni e complessi con note che ricordano mela e albicocca accompagnate da sentori di frutta secca come mandorla e nocciola . Al palato troviamo una leggera sapidità, della mineralità  ed un velo di tannicità. Un vino con una lunga e piena persistenza. Questo vino va servito alla stessa temperatura di un vino rosso e non deve essere conservato in frigorifero.

Fotografia puramente esplicativa.

 

 

 

Categorie: , ,

Condividi

Descrizione

Venezia Giulia IGT  Oslavje Radikon è prodotto con un uvaggio di Chardonnay, Pinot Grigio e Sauvignon sull’altura di Oslavia, nel cuore del Collio, al confine con la Slovenia.

La vinificazione avviene nel tradizionale tino di legno con lunghe macerazioni di tre o quattro mesi. La fermentazione alcolica si svolge con i soli lieviti spontanei ed i lenti affinamenti hanno una durata fino a 40 mesi. Prima in botte e successivamente in bottiglia.

Vino naturale perché viene prodotto senza solfiti aggiunti.

L’ Azienda è stata guidata da Stanislao Radikon, detto Stanko, insieme alla moglie Suzana dalla fine degli anni ’70. Mentre oggi è nelle mani del figlio enologo Sasa.  Le lunghissime macerazioni in tini di legno lo hanno fatto diventare uno dei produttori più famosi per quanto riguarda i cosiddetti orange wine.

 

 

Ti potrebbe interessare…