Venezia Giulia IGT Bianco “Breg” 1999 Magnum – Gravner

250,00

Vino dal colore giallo ambrato molto intenso. Al naso arrivano sentori di agrumi canditi unite a caramello, frutta secca e minerali.  Il sorso, deciso e con note fruttate, risulta caldo e minerale con una lunghissima persistenza.

Fotografia puramente espicativa.

Categorie: , ,

Condividi

Descrizione

Il Venezia Giulia IGT Bianco “Breg” Gravner è prodotto con un uvaggio ottenuto da Sauvignon, Pinot Grigio, Chardonnay e Riesling Italico

La fermentazione delle uve avviene separatamente ma l’affinamento è congiunto. Le masse assemblate fermentano con macerazione tra i 10 ed i 14 giorni in grandi tini di legno e successivamente affinano in botti di rovere per 3 anni. Viene poi imbottigliato senza chiarifiche né filtrazioni.

Il nome di Francesco Gravner, conosciuto come Josko Gravner, è strettamente legato a quel Collio goriziano. Inizia a vinificare le uve di famiglia a 16 anni, inizialmente in acciaio e poco dopo in barrique, fino alla svolta dell’introduzione in cantina delle anfore provenienti dalla Georgia. Le uve che oggi Josko coltiva sono pincipalmente le due storiche varietà autoctone: Ribolla Gialla e il Pignolo Rosso.  Lavorate senza prodotti chimici di sintesi in anfore di terracotta, con lunghissime macerazioni e commercializzate non prima di sette anni dalla vendemmia. Vini “naturalmente naturali”  vini senza tempo, vini come altri non ce ne sono. Josko è un precursore di questo stile, un maestro, che si annovera di diritto tra i migliori vignaioli del nostro Paese.

 

Ti potrebbe interessare…