Toscana Rosso IGT “Capannino” 2003 – Castello del Terriccio

18,00

Colore rosso rubino intenso. Al naso ha profumi di frutta rossa, amarena, ciliegia, accompagnati da una lieve nota vegetale. Al palato esprime aromi di frutta matura, con una lieve nuance erbacea, che tende a svanire col tempo. La trama tannica è ancora evidente, ma morbida e ben integrata. Finale persistente.

Fotografia puramente esplicativa.

Condividi

Descrizione

Il Toscana Rosso IGT “Capannino” è prodotto con uve Merlot in purezza. Prende il nome da un podere dell’azienda nel quale si trovano le stalle per i cavalli. E’ il vino più antico prodotto dal Castello del Terriccio.

La vinificazione avviene in acciaio. Il vino matura prima in acciaio per un periodo di 6 mesi, poi prosegue l’invecchiamento con un breve passaggio in barriques. Completa l’affinamento per alcuni mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Castello del Terriccio rappresenta una delle maggiori proprietà agricole di Toscana con circa 1500 ettari complessivi.  E’ a Gian Annibale Rossi di Medelana che Castello del Terriccio deve la notorietà e l’importanza di cui gode attualmente nel mondo come azienda vinicola vocata alla produzione di vini di altissima qualità. Oggi la proprietà è passata a Vittorio Piozzo di Rosignano Rossi di Medelana, unico nipote del cavalier Gian Annibale. Anch’egli discendente da nobili famiglie con ampi possedimenti terrieri nel Paese che risalgono ai secoli passati. Vittorio ha lasciato alle spalle i suoi trascorsi in finanza per dedicarsi alla gestione delle attività agricole di famiglia.

Ti potrebbe interessare…