Franciacorta Brut DOC 1985 – Ca’ del Bosco

150,00

Colore giallo consistente, buon perlage. Prodotto di grande personalità, complesso, carnoso, con sentori di ferro e una parte terminale liquorosa come soltanto i grandi distillati francesi o il rum invecchiato in Sud America riescono a rivelare. L’ossidazione è presente, avvertibile in una parte non fastidiosa al palato.

Fotografia puramente esplicativa.

 

Condividi

Descrizione

Il Franciacorta Brut DOC 1985 Ca’ del Bosco è prodotto con Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Grigio confezionato dall’enologo francese André Dubois il quale non utilizzava i sistemi che sono utilizzati oggi nella preparazione dell’Annamaria Clementi, la cuveé di successo dell’azienda.

La vinificazione di questo calice ha visto una pressatura soffice delle uve, effettuata attraverso l’ausilio di un torchio tradizionale. La fermentazione alcolica si è svolta in vasche d’acciaio termo condizionate. Successivamente si è realizzato un travaso in piccole botti di rovere per consentire al liquido di terminare la fermentazione alcolica e svolgere la malolattica. Dodici i mesi per la maturazione in piccole botti di rovere. L’affinamento si svolge in bottiglie conservate in cantina ad una temperatura di 12°C a contatto con i lieviti per cinque anni.

L’incontro fra il giovanissimo Maurizio Zanella e la dolcezza della Franciacorta, avviene quando la madre, Annamaria Clementi Zanella, si trasferisce ad Erbusco e impianta il primo vigneto. E’ il primo contatto di quello che sarebbe stato l’amore di una vita. Ma è dopo un viaggio in Champagne, la cui meta sono le famose maisons dove nasce quel vino che da sempre affascina ed accende la fantasia, che Maurizio ritorna con l’idea irremovibile di realizzare qualcosa di simile. Quella che era una casa immersa in un bosco di castagni, si è trasformata in una delle più moderne e avanzate cantine d’Italia. Da allora un unico principio definisce l’essenza di Ca’ del Bosco: la ricerca dell’eccellenza.

Ti potrebbe interessare…