Curtefranca Bianco DOC 2001 – Ca’ del Bosco

65,00

All’esame visivo si annuncia con un bel colore dorato. Pera, frutta tropicale, scorza d’agrumi e un lieve sentore di nocciola risultano impreziositi da un sottile sfondo speziato, in cui domina la vaniglia. Al palato si muove con un sorso avvolgente e gustoso, rotondo, di buona struttura, con un perfetto equilibrio fra sapidità e acidità.

Fotografia puramente esplicativa.

Categorie: , ,

Condividi

Descrizione

Il Curtefranca DOC Ca’ del Bosco è uno chardonnay in purezza che, sin dalle prime annate, ha ricevuto molti consensi da parte della critica internazionale. Ancora oggi è ritenuto uno dei punti di riferimento della migliore enologia italiana.

I grappoli, accuratamente selezionati, vengono diraspati, e gli acini si avviano alla pressatura. Il migliore mosto di prima frazione fermenta alcoolicamente in piccole botti di rovere. Il vino rimane a maturare per 9 mesi sui lieviti, svolgendo anche la malolattica.

L’incontro fra il giovanissimo Maurizio Zanella e la dolcezza della Franciacorta, avviene quando la madre, Annamaria Clementi Zanella, si trasferisce ad Erbusco e impianta il primo vigneto. E’ il primo contatto di quello che sarebbe stato l’amore di una vita. Ma è dopo un viaggio in Champagne, la cui meta sono le famose maisons dove nasce quel vino che da sempre affascina ed accende la fantasia, che Maurizio ritorna con l’idea irremovibile di realizzare qualcosa di simile. Quella che era una casa immersa in un bosco di castagni, si è trasformata in una delle più moderne e avanzate cantine d’Italia. Da allora un unico principio definisce l’essenza di Ca’ del Bosco: la ricerca dell’eccellenza.

Ti potrebbe interessare…