Amarone della Valpolicella Classico Riserva DOCG 2012 – Quintarelli Giuseppe

255,00

Vino dal colore rosso rubino molto intenso. Al naso ci arrivano importanti profumi di liquirizia, vaniglia e cacao accompagnati da note fruttate di ciliegia e prugna. Il gusto è pieno ed intenso, caratterizzato da una grande eleganza e notevole persistenza. 

Fotografia puramente esplicativa.

 

 

Condividi

Descrizione

L’ Amarone della Valpolicella Classico Riserva DOCG Quintarelli Giuseppe è un vero e proprio pezzo di storia dell’Amarone. Creato con uve Corvina e Corvinone, Rondinella, Cabernet Sauvignon, Nebbiolo, Croatina e Sangiovese.

Le uve, raccolte manualmente, sono trasferite in cassette di legno e su graticci ad appassire fino a fine gennaio. Dopo essere state pigiate, inizia la fermentazione ad opera dei lieviti indigeni, che dura circa 45 giorni. Il vino affina sette anni in botti medio piccole di rovere di Slavonia. Durante questo periodo avvengono altre fermentazioni alcoliche che permettono di ottenere un vino secco di straordinaria struttura e complessità.

Fu negli anni Sessanta che il nonno Giuseppe, già produttore di vino in damigiana destinato al mercato americano, diede una svolta all’attività iniziando una produzione di nicchia di vini imbottigliati tenuti dai grappoli migliori e riscuotendo i primi riconoscimenti internazionali. La famiglia Quintarelli porta avanti nel tempo il nobile lavoro dei nonni Giuseppe “Bepi” e Franca con dedizione e riserbo. Non esiste, infatti, quasi nessuna indicazione per raggiungere la Cantina, né un sito internet aziendale. Quasi a voler proteggere una dimensione intima e ancora magicamente familiare. Circondata da una vallata dove si estendono i filari di proprietà, la Cantina è un viaggio emozionante nella storia della famiglia Quintarelli. E’ ricavata all’interno della casa padronale, nella quale avvengono tutti i passaggi di trasformazione delle uve in vini d’eccellenza. 

Ti potrebbe interessare…